Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy

Itinerario n° 15 - Il Rifugio Legnone

in data Giovedì, 26 Novembre 2015. pubblicato in Itinerari

Itinerario n° 15 - Il Rifugio Legnone

Si lascia il rifugio per imboccare la vecchia strada militare ed immetterci nella lussureggiante lariceta che sovrasta l'alpeggio. In un'oasi di meravigliosa pace si percorrono i primi tornanti sino a giungere ad un ponte in legno ricostruito dal nostro socio il Saggio nell'estate del 2003.

Si prosegue lungo l'invitante sentiero sino a compiere un tornante sulla nostra destra. La lariceta di tanto in tanto lascia ampi spazi per degli stupendi panorami sulla Valchiavenna e sulla vicina bassa Valtellina. Si giunge quindi ad un tornante sulla sinistra e si prosegue sempre lungo il vecchio tracciato militare superando una segnaletica verticale addossata ad un muro di pietre.

Si continua diritti lungo il vecchio tracciato militare, lasciando a destra il percorso che raggiunge la Cima di Scoggione. Si giunge infine ad un tornante sulla destra, ove un'evidente segnaletica ci invita a proseguire diritti lungo un sentierino che attraversa la dorsale in direzione est. Si percorre la lunga attraversata con ampi panorami sulla bassa Valtellina e sul Monte Disgrazia, per giungere su ampi verdi alpeggi. Siamo all'Alpe Legnone e poco distante possiamo vedere le vecchie cascine, fra cui il rifugio Legnone, gestito dalla Pro Loco di Delebio.

Per informazioni sul periodo d'apertura telefonare al numero 334 5736108. Poco più avanti i panorami s'addentrano nella Val Lesina e sulle belle cime che gli fanno da corona. Dal rifugio è possibile vedere la sommità dei monte Legnone con la sua bella croce di vetta, recentemente ristrutturata dalle associazioni locali.

  • Scoggione05
  • Scoggione01
  • Scoggione2